Press Play, su incarico della Commissione Oceanografica Intergovernativa dell’UNESCO (IOC-UNESCO) da oggi è l’agenzia di pr che seguirà la comunicazione delle attività 2021 per il Decennio del Mare, promosse da IOC-UNESCO. 

Proclamato dalle Nazioni Unite, il Decennio delle Scienze del Mare per lo Sviluppo Sostenibile si svolge dal 2021 al 2030: dieci anni dedicati a comprendere l’importanza vitale del mare e degli oceani per il nostro Pianeta, con l’obiettivo di arrivare a costituire una vera e propria Generazione Oceano e costruire un programma comune di ricerca e innovazione tecnologica attorno al quale mobilitare la comunità scientifica, i governi, il settore privato e la società civile. 

Per il Decennio del Mare, la Commissione Oceanografica Intergovernativa dell’UNESCO (IOC-UNESCO) a dicembre 2020 ha lanciato il “Manifesto del Decennio del Mare: verso lOceano di cui abbiamo bisogno per il Futuro che vogliamo”, una call to action che invita istituzioni, imprese, cittadini a prendere parte attiva alle iniziative della campagna del Decennio del Mare. Il Manifesto può essere sottoscritto direttamente sul sito ufficiale decenniodelmare.it

“Siamo onorati di poter mettere la nostra esperienza di pubbliche relazioni al servizio di un evento così importante. Press Play è nata con un focus specifico sulla sostenibilità ambientale, che ancora oggi costituisce parte essenziale dell’agenzia”, ha dichiarato Alessandro Tibaldeschi, amministratore unico di Press Play Comunicazione Srl. “Poter contribuire, con il nostro lavoro, a costruire una sensibilità verso l’ecosistema marino, il più fragile e cruciale del nostro Pianeta, è lo scopo più alto per chi fa il nostro mestiere”.

Scopri di più su Press Play