Proptech: Dove.it, la prima agenzia immobiliare completamente online, cerca 60 figure professionali

Grazie alla tecnologia e all’innovazione portata nel settore nasce una nuova figura professionale: il consulente immobiliare 4.0. Il team di Dove.it è in espansione nelle città italiane: sono oltre 60 le posizioni aperte – dal software engineer al consulente immobiliare 4.0 – tra Bologna, Torino, Genova, Roma e Milano.

***

Dove.it, la prima agenzia immobiliare italiana esclusivamente online che ha introdotto realtà virtuale e intelligenza artificiale e la formula zero commissioni per il venditore, sta dando vita ad una squadra di “agenti immobiliari 4.0”: consulenti che – supportati da nuovi strumenti – rappresentano un’innovazione rilevante per il settore. Il team di Dove.it è quindi in espansione: sono oltre 60 le posizioni aperte – dal software engineer al consulente immobiliare 4.0 – tra Bologna, Torino, Genova, Roma e Milano.

“Con Dove.it vogliamo digitalizzare il vecchio modello di agenzia immobiliare classica di strada: i nostri professionisti utilizzano la tecnologia per migliorare ogni giorno da una parte l’esperienza del cliente, dall’altra il proprio lavoro, velocizzando tutti i processi”, spiega Paolo Facchetti, co-founder e amministratore delegato di Dove.it.

“I nostri consulenti non hanno bisogno di ricercare porta a porta notizie di vendita, operazione che non genera valore e che impiega molto tempo: questo processo viene infatti gestito centralmente dal team di Dove.it. In questo modo, i consulenti possono dedicarsi alla relazione con i clienti e seguirli in maniera efficiente, aumentando il livello di soddisfazione e il valore aggiunto percepito” spiega Facchetti. I nostri consulenti si mettono in gioco e lavorano in un ambiente giovane, dinamico, stimolante ed in continuo cambiamento. Utilizzano strumenti unici per gestire il loro tempo e le loro vendite grazie al team di programmatori interno che si occupa dello sviluppo del sito, dei software e dei prodotti tecnologici”.

Il candidato ideale come consulente immobiliare 4.0? “Giovane, entusiasta, competente, professionale e trasparente. Con un’esperienza minima di almeno 6 mesi in un’agenzia immobiliare, possibilmente laureato ma soprattutto con una grande voglia di mettersi in gioco in una nuova realtà in continua crescita”. 

A Milano e Monza, Dove.it ha già conquistato uno spazio importante, ottenendo oltre 90 mandati di vendita di immobili di fascia medio-alta per un valore complessivo di oltre 40 milioni di euro e finalizzando le prime vendite. Inoltre  tra maggio e giugno Dove.it è arrivata anche a Torino, Genova e Varese, con l’obiettivo di stravolgere il mercato della compravendita immobiliare in Piemonte. Liguria e Lombardi. 

La crescita di Dove.it certifica la bontà e il successo del nuovo rivoluzionario modello di business che la piattaforma sta lanciando sul mercato e che unisce le competenze degli agenti immobiliari alle possibilità offerte dalla tecnologia più avanzata.

Agenzia PressPlay
Agenzia PressPlay

Comments are closed.