Marketing strategy e AI: la piattaforma GhostWriter sbarca su Mamacrowd

ghostwriter mamacrowd

GhostWriter, la prima piattaforma italiana che migliora le strategie di marketing delle aziende grazie a un sistema brevettato e proprietario basato su Intelligenza Artificiale, lancia una campagna di equity crowdfunding su Mamacrowd. Obiettivo massimo della raccolta è fissato a 300.000, da investire in Ricerca e Sviluppo e nel supportare la commercializzazione in Italia e all’estero della piattaforma, già scelta da Moleskine e Dynameet.

***

GhostWriter, la prima piattaforma italiana di content marketing strategy basata su Intelligenza Artificiale (AI), sbarca su Mamacrowd, la principale piattaforma italiana di equity crowdfunding, con una campagna che sarà online fino al 30 Dicembre con l’obiettivo di raccogliere fino a 300.000 € di adesioni da parte di investitori privati e aziende.

Grazie alla tecnologia basata sulle tecniche più innovative con un sistema brevettato, GhostWriter, a partire dalla base utenti dell’azienda, identifica il potenziale nuovo pubblico, permette alle aziende di prevedere i risultati, risparmiando tempo e budget e offre un assistente virtuale per la condivisione e la creazione dei contenuti più adatti.

La suite di servizi utilizza un motore semantico proprietario, nativo Italiano e Inglese, sistemi cloud e soprattutto algoritmi proprietari di machine learning, deep learning, Natural Language Processing (NLP), Understanding (NLU) e Generation (NLG). Un lavoro frutto di oltre 4 anni di ricerca e sviluppo da parte di un team tutto italiano capitanato da Ester Liquori (CEO) e Mauro Bennici (CTO), imprenditori italiani e founder di You Are My Guide, startup innovativa incubata in I3P (Incubatore di Imprese Innovative del Politecnico di Torino).

“Il mercato globale dell’intelligenza artificiale arriverà a 2mila miliardi di euro di valore in marketing e vendite: questo perché le aziende hanno capito l’importanza di una comunicazione condivisa che parli al cliente dei suoi interessi e con un linguaggio in cui possa riconoscersi”, sottolinea Ester Liquori, CEO e co-founder di You Are My Guide, selezionata da Digitalic tra le 15 donne più influenti nel digitale, nella tecnologia, nel mondo dell’innovazione in Italia. “GhostWriter permette alle aziende di risparmiare ore di lavoro e migliaia di Euro, spesi nel tentativo di capire chi è il target e cosa comunicare per vendere meglio e fidelizzare il cliente”.

“L’Intelligenza Artificiale è pronta a rispondere alle singole esigenze di aziende di qualunque dimensione: abbiamo lavorato a lungo, collaborando con aziende in prima linea nel campo della ricerca sull’AI rivolta al mercato operativo come INTEL e NVIDIA, di cui siamo partner. Siamo fieri del risultato raggiunto che ha già conquistato clienti, tra cui Moleskine e Dynameet”, spiega Mauro Bennici, CTO e co-founder di You Are My Guide con esperienza di exit con BeyondTrust e software architect in Deltatre.

Le opportunità di crescita in un settore, quello dell’Intelligenza Artificiale, che sarà presto parte delle modalità di lavoro aziendali, sono enormi. I capitali che GhostWriter otterrà tramite l’equity crowdfunding su Mamacrowd saranno utilizzati per acquisire nuove figure in azienda per mantenere sempre alti i livelli di competitività nel ramo di innovazione Ricerca e Sviluppo degli asset tecnologici aziendali, oltre che supportare commercializzazione e aumento della produzione in Italia e all’estero, anche grazie alle partnership con aziende consolidate

Agenzia PressPlay
Agenzia PressPlay

Comments are closed.