Start Cup Piemonte e Valle d’Aosta: ultima chiamata per candidarsi come migliore idea imprenditoriale

start cup piemonte valle d'aosta

Aperta fino al 18 settembre la possibilità di candidarsi alla Business Plan Competition della quattordicesima edizione della Start Cup Piemonte e Valle d’Aosta, la competizione promossa nell’ambito del PNI – Premio Nazionale per l’Innovazione dedicata a progetti, idee e aziende che vogliono trovare spazio nel mondo dell’imprenditoria. I vincitori saranno decretati entro il 31 ottobre.

***

Ancora pochi giorni per candidarsi e partecipare alla Business Plan Competition, nell’ambito della quattordicesima edizione di Start Cup Piemonte e Valle d’Aosta, la competizione per progetti, idee e aziende che vogliono trovare spazio nel mondo dell’imprenditoria, organizzata dagli incubatori universitari I3PIncubatore di Imprese Innovative del Politecnico di Torino, 2i3T Incubatore di Imprese dell’Università degli Studi di Torino, Enne3 Incubatore di Impresa del Polo di Innovazione di Novara e Pépinière d’Entreprises Espace Aosta nell’ambito del PNI – Premio Nazionale per l’Innovazione, promosso da PNICube, l’Associazione Italiana degli Incubatori Universitari e delle Business Plan Competition.

Fino al 18 settembre è infatti possibile presentare un Business Plan che descriva il proprio progetto imprenditoriale, tramite il sito startcup.i3p.it.

Possono partecipare, individualmente o in gruppo, tutti gli aspiranti imprenditori maggiorenni, compresi universitari e strutturati di atenei e centri di ricerca (studenti universitari, laureati, dottorandi o PhD di ricerca, assegnisti o borsisti di ricerca, professori strutturati) oltre a titolari di imprese appena avviate. Ad essere ammessi alla competizione sono i progetti di impresa caratterizzati da alto contenuto di conoscenza, indipendentemente dal loro stadio di sviluppo, che fanno riferimento alle categorie di gara Life Sciences, ICT, Cleantech & Energy, Agrifood ed Industrial. Obiettivo della Start Cup Piemonte e Valle d’Aosta è infatti favorire e sostenere la nascita di startup innovative e ad alto contenuto di conoscenza per promuovere lo sviluppo economico del territorio piemontese e valdostano.

I migliori progetti di startup saranno decretati entro il 31 ottobre 2018, riceveranno premi in denaro e menzioni speciali, attribuiti con il supporto di una Giuria composta da imprenditori, venture capitalist e business angel. Ilmontepremi complessivo per la Business Plan Competition di Start Cup Piemonte e Valle d’Aosta 2018  ammonta ad oggi a 22.500 euro. Al primo classificato andrà un premio di 7.500 euro, al secondo di 5.000, al terzo di 2.500. In più, i primi sei classificati assoluti avranno la possibilità di partecipare al PNI 2018, Premio Nazionale per l’Innovazione.

Previsto inoltre il Premio Valle d’Aosta di 7.500 euro, offerto dalla Regione Autonoma Valle d’Aosta al miglior business plan che insedi l’impresa nella Pépinière d’Entreprises di Aosta o di Pont Saint Martin. Confermate anche le due menzioni speciali destinate al miglior progetto di “Pari Opportunità”, finalizzato a promuovere il principio delle pari opportunità e l’imprenditorialità femminile, e al miglior progetto di “Innovazione Sociale”.

Infine, i primi sei vincitori assoluti parteciperanno al PNI-Premio Nazionale per l’Innovazione, la “coppa dei campioni” tra i progetti di impresa vincitori delle 17 Start Cup regionali che per l’edizione 2018 si svolgerà a Verona dal 29 al 30 novembre. Lo scorso anno, il PNI ha visto in gara 65 progetti finalisti selezionati tra i 531 presentati alle competizioni regionali.

Agenzia PressPlay
Agenzia PressPlay

Comments are closed.