Fabio Troiani entra nel board di Endeavor

Fabio Troiani, co-fondatore e AD di Bip – Business Integration Partners, è il nuovo membro del board italiano del network internazionale Endeavor.

***

Endeavor Italia, organizzazione non-profit che promuove la crescita economica, l’imprenditorialità  e l’innovazione sostenendo imprenditori ad alto potenziale, annuncia l’ingresso di un nuovo board member: Fabio Troiani, co-fondatore e Amministratore Delegato di Bip – Business Integration Partners, prima multinazionale italiana di consulenza.

Il contributo di Fabio Troiani, forte di una solida esperienza nel settore della consulenza, rappresenta un grande vantaggio a favore delle imprese del network di Endeavor che, alla luce della quarta rivoluzione industriale, stanno affrontando oggi un momento di grandi sfide e di importanti cambiamenti nel proprio business.

Nata nel 2016, Endeavor Italia è affiliata a Endeavor Global, una delle più importanti organizzazioni mondiali di supporto alle scale-up, ovvero le imprese che hanno superato il periodo iniziale di start-up e hanno la potenzialità  per attuare una fase di espansione internazionale.

Scopo di Endeavor Italia è quello di aiutare le imprese italiane grazie ad un network internazionale di mentor, advisor e uffici operativi, a portare l’ecosistema imprenditoriale verso un nuovo livello di sviluppo. Fornendo agli imprenditori selezionati accesso a capitale, talento e mercati, ne permette la crescita in termini di fatturato e creazione di posti di lavoro.

Le aziende vengono selezionate in qualsiasi settore, su tutto il territorio nazionale e attraverso un processo accurato e rigoroso che culmina con la valutazione da parte di un panel internazionale (International Selection Panel) composto da Venture Capitalist e imprenditori di successo provenienti da nazioni diverse.

In questo modo, Endeavor Italia crea un vero e proprio circolo virtuoso: le attività  di mentoring contribuiscono ad attirare capitali esteri in Italia e allo stesso tempo gli imprenditori che ricevono il supporto dell’organizzazione sono stimolati a re-investire nell’ecosistema locale e incoraggiare la crescita economica, favorendo lo sviluppo di aziende ad alto potenziale in tutto il territorio nazionale.

“Con l’arrivo di Fabio Troiani, si rafforza la presenza del mondo della consulenza nel board di Endeavor Italia”, sottolinea Raffaele Mauro, Managing Director di Endeavor Italia. “Con l’ampliamento del board arricchiamo Endeavor Italia di professionalità e competenza, offrendo un’opportunità  importante alle scale-up selezionate, che potranno beneficiare di un ulteriore supporto, attento e dedicato, per la crescita del loro impatto sul territorio”.

“È un onore per me entrare a far parte di una squadra di così alto livello”,  sottolinea Fabio Troiani, co-fondatore e Amministratore Delegato di Bip – Business Integration Partners. “Rappresenta una sfida e uno stimolo poter offrire il mio contributo e la mia esperienza a supporto di imprese e imprenditori italiani che hanno le caratteristiche per diventare importanti player a livello internazionale nel mondo dell’economia. Mi aspetto inoltre di continuare a nutrire la mia conoscenza ed esperienza osservando il mondo dalla prospettiva di chi scala il business con precetti e approcci diversi dai tradizionali, cosa che tutti i manager oltre i 40 anni dovrebbero oggi fare in Italia”.

L’ingresso di Fabio Troiani va ad ampliare così ulteriormente il board, composto dal Presidente Pietro Sella, CEO del Gruppo Banca Sella, Monica Mandelli, Managing Director di KKR a New York, Paolo Ainio, Presidente Esecutivo di ePrice SpA, Alfio Bardolla, Presidente di Alfio Bardolla Training Group, Stefano Barrese, Responsabile della Divisione Banca dei Territori di Intesa Sanpaolo, Fabio Cannavale, founder di lastminute.com group, Riccardo Donadon, founder di H-Farm, Alessandro Fracassi, founder di Gruppo MutuiOnline, Donato Iacovone, Amministratore Delegato EY Italia, Diego Piacentini, Commissario per l’Agenda Digitale e Fulvio Renoldi Bracco, Head of the Global Business Unit Imaging di Bracco Imaging SpA.

Agenzia PressPlay
Agenzia PressPlay

Comments are closed.