YAMGU viaggia sempre di più in Europa: arrivano le guide social di Barcellona, Dublino, Praga e Budapest

Si arricchisce la lista di città europee che possono essere visitate con YAMGU, la piattaforma di social travelling che permette di viaggiare in Italia e all’estero con facilità e organizzazione. Agli oltre 3.200 delle città italiane e a quelli europei di Londra, Amsterdam, Parigi, Vienna, Berlino e Madrid, si aggiungono ora gli itinerari di Barcellona, Dublino, Praga e Budapest. Con YAMGU è sufficiente impostare destinazione e date del viaggio per avere un itinerario turistico personalizzato integrato con i social network.

***

Viaggiare in Europa non è mai stato così semplice e divertente: Barcellona, Dublino, Praga e Budapest sono le nuove città estere che YAMGU, la piattaforma italiana di social travelling, ha lanciato sulla piattaforma in occasione dell’estate 2016. I nuovi itinerari vanno così ad aggiungersi agli oltre 3.200 delle città italiane e a quelli europei di Londra, Amsterdam, Parigi, Vienna, Berlino, Madrid.

Con YAMGU è più facile scoprire i tesori delle città: tramite smartphone o desktop, la piattaforma permette di organizzare in pochi passaggi il proprio itinerario turistico scegliendo destinazione e date di viaggio. In più, integrando open data e User Generated Content, YAMGU crea per ciascun utente percorsi di visita personalizzati e aggiornati in tempo reale e, grazie alle interazioni con i social trend e ai servizi meteo, svela ai viaggiatori i trend, i luoghi di interesse e gli eventi in città. Sia in Italia che in Europa, il social travelling permette inoltre di prenotare guide professioniste, visite tematiche e biglietti per saltare la fila, nonchè di scoprire i tour e le local experience proposte da Viator, il portale per prenotare le migliori esperienze di viaggio in tutto il mondo.

Le mete europee scelte sui social
“Stiamo crescendo e accrescendo l’offerta delle destinazioni”, spiega Ester Liquori, co-founder di YAMGU. “Le nuove mete sono state scelte, come d’abitudine, chiedendo feedback sui social ai viaggiatori stessi. Naturalmente conoscere e far conoscere l’Italia resta un elemento caratterizzante data la ricchezza culturale e turistica del nostro territorio. Tuttavia – aggiunge Ester Liquori – moltissimi italiani cercano, specialmente in estate, una fuga in Europa: per questo YAMGU guarda sempre di più oltre confine, per soddisfare tutte le richieste dei viaggiatori”.

In Italia tra le più visitate anche Pavia e Bari
Ma quali sono le città in Italia più visitate? Secondo la classifica stilata da YAMGU, negli ultimi 3 mesi capolista è stata Roma, seguita da Milano, Torino, Venezia, Firenze e Napoli. Ma ci sono anche alcune sorprese: nella top ten rientrano infatti Pavia, Bergamo, Agrigento e Bari. Per quanto riguarda l’estero, Berlino è la città più visitata con YAMGU; al secondo posto c’è Parigi e al terzo Londra.

Finalista a .itCup Registro 2016
Nata dall’idea di due viaggiatori “seriali” Ester Liquori e Mauro Bennici e incubata presso l’I3p di Torino, YAMGU è tra le 10 finaliste di .itCup Registro 2016, competition per startup promossa da registro.it che mette in palio la possibilità di volare a San Francisco per partecipare alla Startup School di Mind The Bridge. “La possibilità di accedere a un palco prestigioso come quello dell’.itCup di registro.it e CNR di Pisa viene in un momento per noi di crescita ed espansione e ci offre sicuramente un’esperienza altamente formativa e stimolante, oltre a essere un riconoscimento sul lavoro tecnologico di innovazione svolto”, sottolinea Ester Liquori. YAMGU è inoltre tra le migliori 5 startup di innovazione tecnologica del settore travel secondo il Travel Disruptive Awards. Da maggio 2016 YAMGU è entrata a far parte del network Réseau Entreprendre Piemonte che ha lo scopo di supportare i creatori di imprese per far nascere nuovi posti di lavoro e ricchezza per il Piemonte.

Scarica il press kit YAMGU

Agenzia PressPlay
Agenzia PressPlay

Comments are closed.