Tre anni di TreataBit: l’innovazione digitale in mostra a Startuppato

TreataBit, percorso di incubazione di I3P dedicato ai progetti digitali, traccia un bilancio a tre anni di distanza dalla sua nascita.
I prodotti e i risultati delle startup targate TreataBit si potranno “toccare con mano” martedì 2 dicembre al Murazzi Student Zone di Torino durante “Startuppato”.
All’evento saranno presenti anche le realtà che in questi anni hanno investito e scommesso sul successo di questi progetti: Club Italia Investimenti 2, Siamosoci e Torino Social Innovation.

***

Nel 2011 I3P, Incubatore di Imprese Innovative del Politecnico di Torino, lanciava TreataBit, un percorso di pre-incubazione dedicato ai progetti digitali, quali portali di e-commerce, siti di social network, applicazioni web e mobile. A distanza di tre anni, Treatabit celebra i risultati ottenuti dalle startup incubate: oltre 160 idee d’impresa supportate, 87 progetti online e 39 diventati impresa.

Le startup e i loro prodotti saranno protagonisti di “Startuppato”, un evento di networking per professionisti, startupper, investitori, manager e studenti che si svolge martedì 2 dicembre 2014 ore 20.00 presso Murazzi Student Zone (Murazzi del Po 26) a Torino. Durante l’evento, oltre all’esposizione dei prodotti delle startup supportate da TreataBit, saranno presentati i risultati ottenuti nel 2014 dal programma e gli accordi attivati per facilitare l’accesso ai capitali e per fare networking coinvolgendo tutte le realtà interessate a collaborare per fare crescere il sistema delle startup piemontese.

Diverse realtà in questi anni hanno infatti deciso di investire e scommettere sul successo dei progetti incubati in TreataBit. Una di queste è il Club Italia Investimenti 2, holding italiana specializzata in investimenti a supporto della fase di avvio di nuovi progetti che affianca le startup nella ricerca di capitali di seed aiutandole a presentarsi con le metriche a posto e con un business model credibile. CII2 ha finanziato quattro startup targate I3P-TreataBit: Actions, Regalister, Scloby e Veicoli.

C’è poi la community Siamosoci, con oltre 12000 utenti e la presenza di tutti i principali acceleratori di impresa, nata con l’obiettivo di alimentare il motore dell’innovazione italiana attraverso una piattaforma online dove le startup innovative trovano risorse per crescere. Proprio in questi mesi SiamoSoci si è fornito di nuovi strumenti: la certificazione per gestire una piattaforma di Equity Crowdfunding che permetterà a un nuovo e più ampio pubblico di investire in startup innovative.  Il vantaggio per le imprese non sarà solo accesso a nuovi capitali, ma anche a una maggiore visibilità. Grazie a SiamoSoci sono state finanziate le startup Gnammo, Pony0Emissioni e YouDroop.

Torino Social Innovation è invece il programma della Città di Torino che ha l’obiettivo di sostenere la nascita di imprese di giovani capaci di rispondere a bisogni sociali emergenti attraverso una rete di partner, tra cui I3P che ha consentito di finanziare 7 startup: 3doers, Bringme, Jay Guru Deva, Innersee, MyVeloce, Naboomboo e Yamgu.

Infine, l’innovazione in mostra a Startuppato caratterizzerà anche le selezioni musicali della serata. Ad animare l’evento un DJ che potrà suonare senza toccare la consolle grazie all’uso del dispositivo indossabile Hiris creato dalla startup I3P Circle Garage, anche progetto vincitore della Smart Home Hackathon svoltasi presso I3P nel weekend del 21-23 novembre.

“Per il nostro incubatore, l’innovazione è passata anche dalla scommessa di attivare tre anni fa un percorso dedicato ai progetti digitali rivolti al mercato consumer. Il successo delle startup del programma TreataBit confermano la scelta strategica fatta di I3P” ha dichiarato il presidente di I3P Marco Cantamessa.

Scarica il press kit I3P

Agenzia PressPlay
Agenzia PressPlay

Comments are closed.