Tag mobilita

Agenzia PressPlay

Pagare il taxi con lo smartphone: accordo raggiunto tra Tinaba e U.R.I. – Unione dei Radiotaxi d’Italia

Su oltre 11 mila taxi in oltre 40 città si potrà pagare utilizzando la app Tinaba.
Da febbraio 2018 si inizia a Roma con Radiotaxi 3570 e a Milano con Radiotaxi 6969. 

Read More
Agenzia PressPlay

Pony Zero e Scloby: I3P premia le startup dell’anno

Sono due a pari merito le “Startup dell’anno” dell’Incubatore I3P del Politecnico di Torino premiate nel corso della Festa delle Startup 2017: Pony Zero, che ha rivoluzionato il mercato del delivery ultimo miglio e che fornisce il più veloce ed efficace servizio di consegne urbane su due ruote, e Scloby, il sistema che sostituisce integralmente i classici registratori di cassa e software gestionali con un tablet e una stampante speciale.
Nel 2016 il giro d’affari delle startup lanciate da I3P ha superato i 124 milioni di Euro.

Read More
Agenzia PressPlay

Wetaxi, per la Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità sconto del 30% per i non vedenti sui taxi di Torino

Wetaxi, la prima app che permette di prenotare e condividere il taxi in tempo reale, scende in campo a fianco delle persone non vedenti. In occasione della Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità che ricorre il 3 dicembre e che quest’anno intende valorizzare il tema della ‘Trasformazione verso una società sostenibile e resiliente per tutti’, Wetaxi, in collaborazione con UICI –  Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti, garantirà a tutti gli utenti non vedenti che useranno il servizio un 30% di sconto sulla tariffa.

Read More
Agenzia PressPlay

Carpooling, Jojob: bene legge approvata da Commissione Trasporti

“Bene la proposta di legge sul carpooling approvata dalla Commissione Trasporti: ora è necessario un ulteriore sforzo per far sì che la normativa supporti al 100% lo sviluppo di questo mercato e gli attori che, come Jojob, operano in prima linea per offrire un servizio alle aziende che intendono investire sulla sostenibilità”.

Così Gerard Albertengo, CEO e founder di Jojob, commentando l’approvazione di legge sul carpooling da parte della Commissione Trasporti, a margine della nona edizione del Premio Sviluppo Sostenibile 2017, promosso dalla Fondazione Sviluppo Sostenibile e da Ecomondo.

Jojob è stato infatti premiato per aver ideato e realizzato un sistema di carpooling aziendale innovativo che, tramite piattaforma web e app su smartphone, permette ai dipendenti della stessa azienda o di aziende limitrofe di condividere l’auto nel tragitto casa-lavoro.

La cerimonia di premiazione, avvenuta a Rimini nell’ambito di Ecomondo, il principale appuntamento fieristico internazionale della green economy, ha visto l’assegnazione di premi e riconoscimenti ad imprese che si siano particolarmente distinti per attività, che producano rilevanti benefici ambientali, abbiano un contenuto innovativo, positivi effetti economici e occupazionali ed abbiano un potenziale di diffusione. “Jojob da ormai 3 anni supporta oltre 100 grandi aziende e 1600 tra piccole e medie imprese nella creazione di un servizio efficiente di carpooling aziendale: grazie alla condivisione dell’auto tra colleghi sono 301.493 i kg di CO2 risparmiati all’atmosfera nei soli tragitto casa-lavoro”, aggiunge Albertengo. Il servizio offerto da Jojob consente infatti agli utenti di quantificare con precisione il risparmio economico ed ecologico generato viaggiando in carpooling, semplicemente tramite l’app.

“Da sempre – sottolinea Albertengo – Jojob, intervenendo anche in audizione presso la IX Commissione Trasporti, ha partecipato al processo di definizione per una legge chiara, che andasse incontro sia alle aziende che scelgono di adottare soluzione di mobilità sostenibile, sia agli operatori del settore del carpooling. L’approvazione della prima proposta di legge sul carpooling in Italia rappresenta un primo ed importante passo verso una giusta regolamentazione del settore ed un giusto riconoscimento al suo valore sociale ed ecologico. Riteniamo tuttavia che alcuni emendamenti abbiano necessità di essere perfezionati in quanto potrebbero frenare la diffusione del carpooling attraverso le piattaforme di settore”.

Read More
Agenzia PressPlay

Sapere quanto si risparmia e trovare compagni di viaggio puntuali: ecco le nuove funzioni di Jojob

Sempre più facile e conveniente: Jojob, l’operatore di carpooling aziendale che permette di condividere l’auto tra colleghi nel tragitto casa-lavoro, presenta portale e applicazione mobile in una veste completamente rinnovata. Da oggi sarà possibile quantificare con precisione il risparmio economico generato viaggiando in carpooling, accedere al Conto J per avere sempre a portata di app l’esatta suddivisione delle spese, e lasciare feedback su simpatia e puntualità ai propri compagni di viaggio.

Read More
Agenzia PressPlay

Dal bracciale che aiuta i non vedenti all’app che propone gli itinerari eco friendly: al Transport Hackathon premiati startup e progetti che migliorano il trasporto

In occasione del secondo Transport Hackathon promosso dall’Autorità di Regolazione dei Trasporti (ART) che si è svolto presso l’Incubatore I3P del Politecnico di Torino, sono state premiate le startup che hanno implementato i loro progetti per rendere più efficienti i servizi di trasporto odierno. Ad aggiudicarsi la presenza allo Smart Mobility World sono le startup DEED con il wearable che consente di accedere a comunicazioni direttamente dalla banchina delle fermate, RiparAutOnline con l’app che mette in comunicazione i veicoli tramite alert, Take My Things con il network di consegna a domicilio a tutte le ore. Tra i progetti digitali, premiati invece: Bike’nb, l’airbnb delle bici; SMARTO, che permette di comprare i biglietti con un’istantanea convalidazione direttamente sul mezzo; Green Premium, che propone un assistente di viaggio virtuale in grado di aiutare il guidatore durante il percorso proponendo l’itinerario più eco-friendly.

Read More
Agenzia PressPlay

Il pieno si fa con lo smartphone: con la app Tinaba paghi il carburante direttamente dal cellulare nelle stazioni IP

Da oggi fare il pieno è più facile: grazie a Tinaba, l’app per inviare, aggregare e condividere il denaro a costo zero, si potrà pagare il rifornimento nelle stazioni di servizio self-service IP Matic direttamente dal proprio smartphone.

Read More
Agenzia PressPlay

Innovare la mobilità: dal 6 all’8 ottobre torna la Transport Hackathon con I3P e l’Autorità di Regolazione dei Trasporti

Per il secondo anno, l’Autorità di Regolazione dei Trasporti (ART) promuove la Transport Hackathon, una maratona di tre giorni per sviluppare idee su servizi innovativi di mobilità ed integrazione delle diverse modalità di trasporto. Al progetto vincitore la possibilità di partecipare allo Smart Mobility World.

Read More
Agenzia PressPlay

Taxi condiviso per tutti: a Torino con Wetaxi e UICI la mobilità è più semplice per i non vedenti

Il taxi non è mai stato così accessibile: Wetaxi, la prima app che permette di prenotare e condividere il taxi in tempo reale, evolve in collaborazione con UICI – Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti.
Sfruttando le tecnologie assistive di lettura dello schermo, la app di Wetaxi permette anche ai non vedenti di prenotare un taxi condiviso in tutta semplicità e di conoscere in anticipo il prezzo della corsa.
Inoltre, il tassista sarà avvisato che il passeggero è non vedente e potrà aiutarlo a riconoscere il taxi e a salire a bordo.

Read More
Agenzia PressPlay

“Stasera guida Wetaxi”: con il taxi condiviso la movida torinese è sicura e divertente

Wetaxi, la prima app che permette di prenotare e condividere il taxi, lancia a Torino “Stasera Guida Wetaxi”, la campagna di sensibilizzazione sulla sicurezza stradale realizzata in collaborazione con Taxi Torino e con il patrocinio di ASL Torino e Città di Torino. Con Wetaxi sarà  ancora più facile godersi la serata in tutta sicurezza e trovare un passaggio in taxi per tornare a casa, con sconti dal 20% al 50%. Inoltre, il credito per pagare la corsa con Wetaxi potrà essere ricaricato anche a distanza, tramite il sito wetaxi.it : una garanzia per i genitori che vogliono assicurare ai figli la possibilità di tornare a casa in taxi.  Al via la collaborazione anche con Movement Torino Music Festival, che si svolgerà dal 28 al 31 ottobre: chi utilizzerà Wetaxi per raggiungere il festival o per rientrare dopo gli spettacoli potrà risparmiare il 50%.

Read More