Consorzio Italiano Compostatori (CIC)

Sacchetti biodegradabili, otto verità per una migliore raccolta dell’umido domestico

“L’introduzione dell’obbligo dell’uso di sacchetti per ortofrutta compostabili ci consente ancora una volta di tornare sul tema dei sacchetti biodegradabili e compostabili, sulla qualità delle raccolte differenziate e sul compostaggio dei rifiuti organici. Tuttavia, la mancanza di una comunicazione adeguata nei confronti dei cittadini e degli organi di stampa ha creato fraintendimenti e la diffusione di informazioni a nostro avviso non corrette, soprattutto per quanto riguarda la raccolta differenziata dell’umido e gli impianti di compostaggio”. Così Massimo Centemero, direttore del Consorzio Italiano Compostatori (CIC) commentando l’introduzione dell’obbligo dal 1° gennaio 2018 di utilizzare come imballaggio primario per alimenti sfusi sacchi leggeri e ultraleggeri biodegradabili e compostabili certificati secondo la norma UNI EN 13432.

Il CIC ricorda sinteticamente alcuni punti e alcune semplici regole per compiere una corretta raccolta della frazione organica, a partire dalla scelta del sacchetto, ribadendo la necessità di un intervento migliorativo relativo alle etichette: “è necessario che siano rese compostabili”.

Read More
Agenzia PressPlay

Biometano, CIC: un’alternativa sostenibile al gas naturale

Una risorsa rinnovabile e naturale, che rappresenta un’alternativa al gas naturale estratto da giacimenti: è il biometano, biocarburante avanzato realizzato con tecnologie e biomasse nazionali ottenuto dagli scarti organici. A ribadirlo è il Consorzio Italiano Compostatori (CIC), sottolineando come si tratti di un prodotto innovativo che può essere prodotto “in house” nel territorio italiano.

Read More
Agenzia PressPlay

#GiornataMondialedelSuolo, CIC: cresce ancora la raccolta del rifiuto organico, oltre 7 milioni di tonnellate nel 2016

 

Ad Assisi, in occasione del convegno “Dalla terra alla Terra. Il suolo tra cambiamenti climatici e nuovi stili di vita” organizzato per celebrare la Giornata Mondiale del Suolo, il Consorzio Italiano Compostatori (CIC) ha messo in evidenza la crescita del settore del biowaste in Italia: 7,1 milioni di tonnellate di rifiuti organici raccolti, pari al  41,2% di tutta la raccolta differenziata nazionale; umido in aumento del 15%; 18 nuovi impianti di trattamento. Una filiera che vale 1.8 Mld € di fatturato e che potrebbe arrivare a generare 13.000 posti di lavoro.
“Promuovere la raccolta dei rifiuti organici significa difendere il suolo: il compost ottenuto è un fertilizzante naturale che restituisce sostanza organica alla terra”, spiega Alessandro Canovai, Presidente CIC. “Nel 2016 sono stati ricavati 1,9 milioni di tonnellate di compost ed evitata l’immissione in atmosfera di 3,8 milioni di CO2”.

Read More
Agenzia PressPlay

#GiornataMondialedelSuolo: il CIC ad Assisi per valorizzare la Terra

In occasione della Giornata mondiale del Suolo, il Consorzio Italiano Compostatori (CIC) organizza ad Assisi il 4 e il 5 dicembre “Dalla terra alla Terra. Il suolo tra cambiamenti climatici e nuovi stili di vita”, un evento di due giorni che riunirà centinaia di esperti ed operatori del settore del biowaste.
Tra le buone pratiche per difendere il suolo c’è infatti proprio la valorizzazione della raccolta differenziata dell’organico e l’impiego del compost di qualità, fertilizzante naturale che migliora la qualità del terreno.

Read More
Agenzia PressPlay

Ecomondo, il CIC premia i “Comuni più organici”: Bassiano (Lt), Sommacampagna (Vr), Pioltello (Mi) e Sestri Levante (Ge)

In occasione del 18° Premio “La Città Verde”, ad Ecomondo il Consorzio Italiano Compostatori (CIC) ha premiato il “Comune più organico”, riconoscimento rivolto alle amministrazioni comunali che si sono distinte per aver attuato sul loro territorio politiche informative e operative rivolte alla filiera riduzione-recupero-riciclo dei rifiuti e alla valorizzazione dei rifiuti biodegradabili e compostabili.
Ad essere premiati dal CIC sono stati i comuni di Bassiano (Lt), Sommacampagna (Vr), Pioltello (Mi) e Sestri Levante (Ge). Un premio speciale è andato infine a CEM Ambiente Spa con sede a Cavenago Brianza (MB).

Read More
Agenzia PressPlay

Biowaste, CIC: crescono gli impianti (+6%) ma serve maggior impegno della politica

Crescono in Italia gli impianti di trattamento del rifiuto organico, nuove aziende ottengono il Marchio Compost di Qualità CIC e da Bergamo arriva il primo esempio in Italia nella produzione di biometano esclusivamente dal trattamento dei rifiuti organici: a sottolinearlo è il Consorzio Italiano Compostatori, nel corso della XIX edizione della Conferenza sul Compostaggio e la Digestione Anaerobica del rifiuto organico ad Ecomondo.
Tuttavia, il Consorzio chiede un maggior impegno della politica per migliorare le infrastrutture per il trattamento dei rifiuti organici, soprattutto al Sud. Dalla Fiera di Rimini, il CIC ha dato appuntamento al settore del Biowaste ad Assisi dove, in occasione della Giornata Mondiale del Suolo (4-5 dicembre), si terrà l’evento “Dalla terra alla Terra. Il suolo tra cambiamenti climatici e nuovi stili di vita”.

Read More
Agenzia PressPlay

CIC, tutti gli appuntamenti ad Ecomondo 2017

Al via domani a Rimini Fiera la 21^ edizione di Ecomondo, l’appuntamento internazionale con i maggiori rappresentanti della Green Economy. Il CICConsorzio Italiano Compostatori sarà presente con numerosi appuntamenti: dagli Stati Generali della Green Economy alla firma del protocollo di Intesa Piattaforma Biometano, dal Convegno sul Compostaggio e la Digestione Anaerobica alla premiazione del Comune più organico d’Italia.

Read More
Agenzia PressPlay

CIC, ad Ecomondo per valorizzare il biometano ed i rifiuti organici

Il Consorzio Italiano Compostatori (CIC) festeggia il suo venticinquennale ad Ecomondo, la più grande fiera italiana dedicata alla green economy che si svolgerà a Rimini dal 7 al 10 novembre 2017. Il CIC sarà presente con numerosi appuntamenti e mercoledì 8 novembre curerà, insieme alla Piattaforma Tecnologica Nazionale sul (Bio)metano, il convegno dedicato proprio alla valorizzazione del biometano, ottenuto dagli scarti organici.

Read More
Agenzia PressPlay

Biowaste, CIC: la frazione organica raccolta in Italia è pura al 95%

La purezza media dell’umido che viene raccolto nelle città italiane è superiore al 95%: a rivelarlo è il Consorzio Italiano Compostatori – CIC, in occasione della presentazione a Milano degli studi e dei monitoraggi nel settore delle plastiche compostabili, realizzati nell’ambito dell’accordo sottoscritto l’11 giugno 2015 con Assobioplastiche, Corepla e Conai, finalizzato a favorire e promuovere la miglior gestione ambientale degli imballaggi in plastica biodegradabile e compostabile. Le impurità, cioè i materiali non compostabili, sono pari al 5%: la componente plastica da imballaggi costituisce circa il 60%, cioè il 3% del totale.

Read More
Agenzia PressPlay

CIC e RAS: rinnovato l’accordo per promuovere la raccolta della frazione organica

Firmato il rinnovo per altri tre anni dell’accordo tra Consorzio Italiano Compostatori (CIC) e Regione Autonoma della Sardegna (RAS) per promuovere a livello regionale la raccolta differenziata, il trattamento dell’organico e l’utilizzo degli ammendanti compostati. Il CIC fornirà assistenza alla Regione Sardegna per attuare azioni volte ad implementare la raccolta differenziata della frazione organica e promuoverà l’utilizzo del compost con attività dedicate al comparto agricolo, florovivaistico e silvicolturale. In Sardegna la raccolta dell’organico è cresciuta del 5,32%* rispetto all’anno precedente e si raccolgono 124,4 kg per abitante l’anno di frazione organica (umido e verde).

Read More